Struttura

ASI TERZO SETTORE
Promotori di italianità, movimento di comunità

ASI – Associazioni Sportive e Sociali Italiane è un Ente di Promozione Sportiva (EPS) riconosciuto  dal CONI ed è una Rete Associativa Nazionale riconosciuta (come Associazione di Promozione Sociale) dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, iscritta anche al Registro delle Associazioni e degli Enti che svolgono attività nel campo della lotta alle discriminazioni.

Come è evidente da questi riconoscimenti e dalla sua stessa denominazione, ASI da sempre ritiene che pratica sportiva e solidarietà sociale siano due mondi che possono e devono comunicare tra di loro. Infatti lo Sport, oltre a contribuire al benessere psicofisico dell'individuo, può anche aiutarlo ad aprirsi verso la solidarietà sociale, verso l’attenzione all’ambiente e all’impegno per la propria comunità nazionale.

Per questo ASI vuole essere un “movimento di comunità” capace di costruire nuove esperienze, di riconoscere e alimentare i “mondi vitali” che crescono spontaneamente nella società civile, rappresentando nello specifico le istanze dell’italianità, dell’indole sociale della nazione italiana, della multiforme propensione a condividere e a socializzare che ci distingue dagli altri popoli, del nostro senso della famiglia e della continuità tra le generazioni, del gusto per la bellezza e per il sapore, del patrimonio naturale e artistico più invidiato al mondo.

Grazie alla sua ampia capacità rappresentativa, ASI ha un rappresentante presso il Consiglio Nazionale del Terzo Settore ed è associato al Forum Nazionale del Terzo Settore.

Leggi il Manifesto “ASI e Terzo Settore"

DIPARTIMENTO ASI TERZO SETTORE – AREE EXTRA SPORTIVE

Sulla base di queste convinzioni e degli ambiziosi obiettivi sopra descritti, all’interno dell’Ente è stato costituito il Dipartimento Terzo Settore – Aree Extra Sportive, guidato da un Responsabile Nazionale che ha il compito di:

– delineare la strategia nel privato sociale in accordo e sinergia con il Presidente nazionale;
– allargare la rete di contatti e di rapporti funzionali ad accrescere la capacità rappresentativa delle istanze e degli interessi del tessuto associativo;
– stimolare la realizzazione di progettualità a livello centrale e periferico capaci di tradurre concretamente la mission dell’Ente.


Nell’esercizio delle sue funzioni il Responsabile Nazionale è coadiuvato da un Direttore Tecnico. Lo stesso si assicura di:

– organizzare il lavoro del Dipartimento in modo da garantire il raggiungimento degli obiettivi strategici condivisi;
– supportare i responsabili regionali di ASI Terzo Settore nell’accrescimento della conoscenza e della capacità operativa specifica, lavorando – di concerto con il Responsabile Nazionale – all’elaborazione di Linee Guida che inquadrino le attività associative;
– pianificare l’espansione dei servizi per garantire migliore vicinanza  e assistenza al tessuto associativo.


Il Responsabile Nazionale e il Direttore Tecnico si avvalgono degli uffici centrali di ASI per lo svolgimento dei loro compiti, delegando a risorse dedicate le attività da svolgere.

A tale scopo la Segreteria del Dipartimento Terzo Settore – Aree Extra Sportive è a disposizione dei dirigenti nazionali e dei responsabili territoriali ASI di terzo settore per fornire supporto e assistenza, anche avvalendosi della consulenza di specialisti in materia.

Il Tavolo Nazionale della Progettazione di Terzo Settore, invece, è istituito presso ASI per individuare opportunità offerte a livello nazionale e locale da sottoporre alla rete, per svolgere attività progettuali a livello nazionale coerenti con la natura sociale dell’Ente e per aiutare, su richiesta, le sue articolazioni territoriali e le sue associazioni affiliate nello sviluppo di iniziative sociali, anche creando sinergie e occasioni di networking.

Il Terzo Settore, secondo quanto stabilito nelle Linee Guida ad integrazione del Regolamento Organico di ASI, è organizzato attraverso Aree Extra Sportive, a loro volta suddivise in Settori, con responsabili nazionali nominati dalla presidenza nazionale. A loro volta i presidenti dei comitati regionali ASI nominano dei responsabili regionali ASI Terzo Settore.

Gianni Alemanno

Responsabile Nazionale Terzo Settore

Emilio Minunzio

Vicepresidente ASI e Rappresentante ASI C/O CNTS

Luisa Santiloni

Direttore Tecnico

Tiziana Germani

Segreteria Terzo Settore

Simone Levanti

Segreteria Terzo Settore

Cinzia Moretti

Responsabile progetti terzo settore per Ufficio Progetti ASI

Giulia Ciapparoni

Coordinatrice Tavolo Nazionale Progettazione Terzo Settore

RESPONSABILI NAZIONALI AREE e SETTORI ASI TERZO SETTORE

Ettore Barbagallo

Area Ambiente

Programma

Ettore De Conciliis

Area Ambiente

ASI Gusto – Settore Enogastronomico Agroalimentare

Programma

Tommaso Spinosa

Area Ambiente

Settore Tecnico Transizione Energetica

Programma

Francesco Quintiliani

Area Cultura

Programma

Raffaella Tiribocchi

Area Cultura

Settore Cultura e Innovazione

Programma

Remo Pannain

Area Cultura

Settore Magia

Programma

Rita De Angelis

Area Cultura

Settore Musica

Programma

Jacopo Ierussi

Area Cultura

Settore Reti Sociali (Social Network)

Programma

Enio Drovandi

Area Cultura

Settore Spettacolo

Programma

Stefano Principe

Area Cultura

Settore Turismo Responsabile e Giovanile

Programma

Luigi Gnassi

Area Cultura

Settore Turismo Sociale

Programma

Giulia Minunzio

Area Sociale

Programma

Luigi Ciavardini

Area Sociale

Settore Attività in carcere

Programma

Nicoletta Angelini

Area Sociale

Settore Formazione Socio Sanitaria

Programma

Michelangelo Gratton

Area Sociale

Settore Comunicazione Sociale

Programma

Luisella Vitali

Area Protezione Civile

Programma

Andrea Roberti

Area Diritti e Legalità

Programma

REFERENTI TERRITORIALI ASI TERZO SETTORE 

Roberto Pasquali

Responsabile terzo settore

ASI Abruzzo

Programma

Domenico Pace

Responsabile terzo settore

ASI Basilicata

Programma

Giuseppe Scopelliti

Responsabile terzo settore

ASI Calabria

Programma

Ginarolando Scaringi

Responsabile terzo settore

ASI Campania

Programma

Silvestro Delle Cave

Responsabile terzo settore

ASI Emilia Romagna

Programma

Paolo Di Pinto

Responsabile terzo settore

ASI Friuli-Venezia Giulia

Programma

Francesco Quintiliani

Responsabile terzo settore

ASI Lazio

Programma

Luisella Vitali

Responsabile terzo settore

ASI Liguria

Programma

Filippo Antonelli

Responsabile terzo settore

ASI Lombardia

Programma

Jacopo Barattini

Responsabile terzo settore

ASI Marche

Programma

Lorenzo Lomanno

Responsabile terzo settore

ASI Molise

Programma

Cinzia Zaza

Responsabile terzo settore

ASI Piemonte

Programma

Ida Cagno

Responsabile terzo settore

ASI Puglia

Programma

Corrado Pani

Responsabile terzo settore

ASI Sardegna

Programma

Ettore Barbagallo

Responsabile terzo settore

ASI Sicilia

Programma

Greta Avvanzo

Responsabile terzo settore

ASI Toscana

Programma

Antonino Guella

Responsabile terzo settore

ASI Trentino-Alto Adige

Programma

Edoardo Lucidi

Responsabile terzo settore

ASI Umbria

Programma

Bianca Stivanello

Responsabile terzo settore

ASI Veneto

Programma

Hai bisogno di aiuto?